Sempre più persone decidono di lavorare a casa – svolgono le loro funzioni a distanza, scelgono di esercitare una libera professione o mettono su una ditta propria. Avere l'ufficio in casa è una grande comodità perché non perdiamo tempo per gli spostamenti e gli orari del nostro lavoro sono flessibili. È però anche una grande sfida, perché in un tale ambiente è difficile concentrarsi sugli obbligi e separare il lavoro dalla vita privata. Come arredare un posto di lavoro o di studio per i bambini per poter lavorare in modo efficace?

Studio in casa

A chi di noi non piacerebbe sedersi nella comoda poltrona del suo studio, nella parte più tranquilla della casa, lontana dal caos quotidiano? In un posto simile è molto più facile concentrarsi sul lavoro e separsi dalle questioni domestiche. Si tratta di una soluzione confortevole in primo luogo per coloro che gestiscono la propria attività e ricevono i clienti a casa. In questo caso vale la pena di collocare lo studio in un posto con ingresso separato, allo scopo di evitare situazioni imbarazzanti sia per i famigliari che per gli ospiti. Nello studio possiamo anche organizzare una zona relax: un grande divano per gli ospiti e un angolo in cui possiamo dedicarci alla lettura e rilassarci per un paio di minuti durante la giornata.

Che cosa fare se non abbiamo una stanza separata da adibire ad ufficio?

La maggior parte di noi può solo sognare di possedere un ufficio proprio in casa. Tuttavia il problema è risolvibile rivavando un angolo in una stanza che svolga una funzione diversa, ad esempio nel salotto. Invece di una tipica scrivania possiamo scegliere una tavola che sarà utile durante le visite degli ospiti oppure un mobile facile da spostare. Un'altra soluzione sta nel posizionare la scrivania in una nicchia oppure montare un ripiano ribaltabile nascosto nei mobili; si tratta di una soluzione ideale per persone che non lavorano molto e al contempo desiderano avere un posto per poter occuparsi delle questioni famigliari (ad esempio fare il bilancio mensile o per il pagamento delle bollette).

Unire l'ufficio e la camera da letto non è una buona idea. L'immagine di pile di documenti può suscitare stress e insonnia. Se non abbiamo un'altra possibilità possiamo divedere la stanza in zone. Per suddividere l'ambiente in zone possiamo usare scaffali, mobili, paravento e porte scorrevoli. Possiamo anche usare differenti tipi di illuminazione.

Nel caso di ambienti polivalenti è importante mantenere l'equilibrio e stabilire quali sono le nostre prorità per quanto riguarda l'arredamento degli interni, perciò in questo caso è meglio arredare il posto di lavoro nello stesso stile del resto dell'ambiente affinché la zona lavoro non risulti eccessivamente esposto.

Come scegliere e posizionare la scrivania?

Secondo i dettami del feng shui la scrivania dovrebbe essere rivolta verso la porta, in caso opposto, non sapendo che cosa succede alle nostre spalle, faremo fatica a concentrarci. La scrivania la dobbiamo posizionare laterarmente rispetto alla finestra – grazie a questo ci assicureremo un'opportuna quantità di luce che non farà male ai nostri occhi e non si rifletterà nel monitor del computer.

Scegliendo una scrivania ideale dobbiamo prendere in considerazione il carattere del lavoro svolto. Se sei un grafico, avrai bisogno di un grande ripiano dove potrai posizionare il computer ed il tablet grafico; se abbiamo molti documenti, avremo bisogno di un posto dove potremo metterli in ordine e catalogarli.

Le dimensioni ottimali del piano sono: 80-90 cm di larghezza e 120-160 cm di lunghezza. Sotto la scrivania dovresti avere uno spazio comodo per metterci i piedi, di dimensioni di almeno 70 cm di larghezza e 60 cm di profondità. L'altezza ottimale della tavola è compresa fra 70 e 76 cm.

Una cosa non da sottovalutare è la scelta della scrivania – stando seduti per molto ore nella stessa posizione possiamo soffrire il mal di schiena. La sedia dovrebbe avere uno schienale ergonomico che si adatta alla forma delle spalle, i braccioli (dopo aver messo la mano sulla tastiera il gomito piegato dovrebbe creare un angolo retto) e l'altezza regolabile (i piedi dovrebbero essere appoggiati al pavimento e le ginocchia piegate dovrebbero formare un angolo di 90 gradi).

Luce, colori e profumi

Una delle cose più importanti nel posto di lavoro è l'illuminazione. Ovviamente la soluzione migliore è la luce naturale, ma dovrai senz'altro fare ricorso anche all'illuminazione artificiale. In questo caso è bene unire la luce centrale con una lampadina posizionata sulla scrivania. È importante collocarla dalla parte sinistra in caso di persone che scrivono con la mano destra e sulla destra in caso di mancini. In questo modo eviterai l'ombra proiettata dalla mano.

Se hai bisogno di quiete, è bene puntare su tonalit chiare o pastello che faciliteranno il relax. Nelle camerette per bambini vale la pena di usare accessori colorati che stimoleranno l'immaginazione e la creatività dei piccoli. Un colore molto benefico è il giallo solare, capace di motivare e di stimolare. Una soluzione ideale per i bambini sta nell'usare adesivi murali con cifre, lettere o note, che al contempo costituiscono un elemento decorativo e di intrattenimento.

Non dimenticare l'importanza dei profumi! L'esercizio intellettuale sarà supportato dal profumo di basilico, timo, coriandolo, rosmarino, melissa e pompelmo

Carattere individuale

Dai al tuo spazio un tocco personale. Puoi appendere alla parete il tuo quadro preferito oppure un poster motivante. Un'idea interessante sta nel rinovare mobili vecchi, ad esempio decorare mobili vecchi con la carta da parati. Un elemento molto importante sono i fiori producono ossigeno, ci calmano e fanno riposare gli occhi.

Una buona organizzazione e' la chiave!

L'ordine nell'angolo di lavoro aumenta l'efficienza e ci permette di risparmiare il tempo per cercare utensili. Sul piano dovresti avere solo attrezzi indispensabili. Se hai poco spazio a disposizione, puoi appendere gli accessori sui ganci, metterli sugli scaffali oppure usare vari portaoggetti montati agli sportelli dei mobili o alla parete adiacente alla scrivania.

Ufficio

Scegli accessori per il tuo ufficio