migliaia di prodotti
ottima qualità
facile montaggio
bonus per gli abbonati
-30% sui prodotti selezionati Offerta valida fino al 20.09.2021 Vedi

Vedi istruzione dettagliata

Prepara


  1. colla per carte da parati in fliselina
  2. 1l di acqua fredda
  3. secchio per preparare la colla
  4. matita, nastro di carta
  5. forbici
  6. strumenti di misura (righello, metro…)
  7. livella (attenzione: livella può essere sostituito con un oggetto pesante es. forbici appese su una corda)
  8. pennello per colla
  9. spazzola e rullo per carta da parati
  10. taglierino
  11. spugna morbida o panno

Prima di cominciare


  1. Prepara la parete sulla quale intendi applicare i fotomurali. La superficie di parete dovrebbe essere pulita, sgrassata e asciutta e se necessario i buchi del muro riparati con gesso o stucco. In più bisogna rimuovere i residui del fotomurale precedente.
  2. Taglia il rotolo di fotomurale lungo le linee marcate.
  3. Stendi i teli di fotomurale e controlla se sulle superfici stampate non ci siano diffetti e se i bordi siano compatibili. Se noti un problema, contattaci per sostituire il rotolo.
  4. Prepara la colla. Se usi la colla per fotomurali di bimago, mescola il contenuto di una bustina (50g) con un litro di acqua fredda e aspetta un quarto d'ora. Dopo 15 minuti mescola la colla un'altra volta e puoi cominciare ad applicarla sulla parete.
Attenzione: per via del processo di essiccazione della colla è sconsigliabile applicare i fotomurali negli ambienti con umidità dell'aria molto bassa e temperatura inferiore ai 10°C.Temperatura ottimale dell'ambiente durante l'applicazione dei fotomurali e successiva l'essiccazione della colla dovrebbe essere di 18-20°C.

Montaggio dei fotomurali di fliselina

  1. Usando la livella e il righello indica delle verticali linee ricorrenti ogni 50 cm lungo le quali applicherai i teli del fotomurale.
  2. Se applichi il fotomurale sulla parete con le finestre, per comodità inizia in prossimità della finestra e continua spostandolo lungo la parete.
  3. Distribuisci con il pennello uno strato sottile e uniforme della colla sulla superficie destinata al primo telo del fotomurale.Non applicare la colla direttamente sul fotomurale!
  4. Prendi il primo telo di fotomurale e piegalo a metà oppure rotolalo iniziando dal basso e dalla parte con il motivo stampato per evitare di macchiarlo con la colla.
  5. Applica la parte superiore del telo alla parete coperta con la colla. Successivamente fai una leggera pressione lungo tutta la superficie spostandoti verso il basso.
  6. Controlla se il primo telo è stato appeso dritto lunghe le linee marcate. Se risulta storto, spostalo delicatamente nella posizione corretta.
  7. Con la spazzola ripassa sulla superficie del fotomurale per eliminare le bolle d'aria lavorando dall'alto verso il basso e dal centro verso l'esterno. Stai attento a non sporcare la spazzola con la colla.
  8. Ripeti questa operazione per tutti i teli del fotomurale. Fai attenzione affinché i bordi siano abbinati.
  9. La colla in eccesso può essere rimossa con un panno umido o una spugna morbia. Evita di strofinare troppo forte la superficie del fotomurale per non danneggiarlo.
  10. Alla fine con il taglierino rimuovi tutte le parti sovrabbondanti del fotomurale (inclusi i bordi bianchi). Ricordati di usare il taglierino con lama acuta per evitare di strappare il fotomurale.

Dopo l'applicazione

  1. Controlla se il fotomurale è attaccato per bene alla parete su tutta la superficie, se i teli sono stati applicati in maniera uniforme e se il motivo stampato non è stato diformato. La correttezza del motivo dovrebbe essere valutata da una distanza di 1-2 metri. Se noti lo spostamento del motivo sul telo appena applicato, puoi muoverlo delicatamente per aggiustarlo.
  2. Ripassa con il rullo sulla superficie del fotomurale per smussarla. Subito dopo l'applicazione sotto la supeficie possono essere visibili le piccole bolle d'aria. Tuttavia dovrebbero sparire dopo 1-3 giorni.
  3. Ricorda di mantenere nell'ambiente la temperatura superiore ai 10°C e costante flusso d'aria.
  4. Lascia asciugare il fotomurale senza interferire nel processo naturale di esssiccazione.Non usare nessun attrezzo per accelerarlo.Se possibile evita di riscaldare troppo gli ambienti con il fotomurale appena applicato, soprattutto se esso si trova vicino agli impianti di riscaldamento.