L'effetto ombre può essere ottenuto non solo sui capelli, ma anche su carte da parati, mosaici in vetro, piastrelle in ceramica, vestiti, unghie, quadri e mobili. Se la verniciatura classica delle pareti ti sembra troppo monotona, opta per un originale ombre wall. Eviterai la necessità di fissare appuntamenti con professionisti del settore sempre impegnati: tutto ciò che devi fare è leggere il nostro post, rimboccarti le maniche e creare qualcosa di veramente originale sulla tua parete. Ti piacciano i colori intensi, sogni una camera da letto in turchese, ma allo stesso tempo sai che la verniciatura troppo scura può sopraffare la stanza? Graduando le tonalità di turchese, rosa o indaco sulla parete, eviterai il look pesante che questi colori possono creare, se usati in un tono uniforme.

pareti sfumate
carta da parati foglie

Pastel Flora

Carta da parati nr: 126912

vedi prodotto

Ombre wall - come si fa?

Che cosa ti serve?

  • vernice per pareti
  • miscelatore per vernice
  • nastro per mascheratura
  • telo di nylon
  • corda
  • pennelli larghi (rulli da pittura potrebbero non dare un risultato così buono)
  • spugnette o pennelli per sfumare le tonalità intermedie
  • guanti (protezione contro le macchie)

1. Prepara le pareti

Le pareti devono essere pulite, preferibilmente pre-innescate. L'innesco delle pareti ha tanti vantaggi:

  • limita lo sviluppo di muffe
  • rafforza e leviga le pareti
  • riduce l'assorbenza del supporto
  • aumenta l'adesione di aggiuntivi strati di vernice
  • riduce il consumo di altri prodotti per verniciare

pareti sfumate
carta da parati nuvole

Cobalt Clouds

Carta da parati nr: 126907

vedi prodotto

2. Sicurezza

Copri gli angoli delle pareti e le prese elettriche con il nastro per mascheratura. Se non è possibile rimuovere i mobili dalla stanza, coprili con un telo di nylon per evitare lo sporcamento. Non dimentica di proteggere anche il pavimento.

3. Le pareti sfumate - 5 modi per ottenerle

  • transizione dall'alto in basso in modo orizzontale da una tonalità chiara a quella più scura – aumentiamo visivamente lo spazio
  • transizione dall'alto in basso in modo orizzontale da una tonalità scura a quella più chiara – rendiamo gli ambienti alti più accoglienti
  • transizione in modo verticale da una tonalità scura a quella più chiara
  • transizione in modo verticale da una tonalità chiara a quella più scura
  • ombre wall fai da te - dipingiamo anche una parte del soffitto per estendere l'effetto ombre

4. Preparazione delle vernici

Mescola la vernice scelta nei contenitori separati per ottenere tonalità più chiare. Puoi usare il vassoio per vernice che facilita la sua applicazione. Scegli un pennello o un rullo adatto alla superficie del muro: le setole corte funzionano meglio su pareti lisce e quelle lunghe invece su pareti irregolari o dipinte con vernici strutturali.

5. Dividere la parete in zone

Usando la corda segna le linee che determineranno la divisione della parete in tonalità diverse. Dovresti dividerla in almeno 3 parti, secondo noi il numero perfetto è 5. Più strisce avrai, più l’effetto sfumato sarà morbido. Più ampie sono le strisce, più visibile è la transizione dei colori. Alla fine spetta a te decidere quale intensità dell'effetto ombreggiato vuoi ottenere.

6. Tinteggiare un ombre wall

Ti spiegheremo come farlo con un esempio di un ombre wall che parte dal colore più scuro in basso e va verso più chiaro in alto. Metti i guanti. Dopo aver applicato la tonalità più chiara con le pennellate verticali, tinteggia la striscia seguente con la stessa vernice, ma mescolata con un'altra in un tono più chiaro. Con una spugnetta pulita e leggermente umida spalma tutti i punti della transizione del colore per renderli più naturali e sfocati. Fallo dopo aver tinteggiato ogni striscia, prima che la vernice si asciughi. Ripeti questo processo con ogni seguente transizione del colore usando sempre toni più chiari. Puoi anche iniziare a verniciare la parete dallo strato più scuro, ma rischi di macchiarlo successivamente con un tono più chiaro.
Ricorda: Usa una nuova spugnetta per ogni transizione del colore, per evitare lo sporcamento di zone più chiare con tonalità più scure.

7. La scelta dei colori per le pareti sfumate

Non sappiamo quale sia il tuo colore preferito, ma ti possiamo svelare quali colori fanno tendenza. Eccoli qua:

  • turchese, fiordaliso o blu
  • rosa
  • grigio

Le tonalità del blu si sposano alla grande con lo stile mediterraneo. Opta per questa soluzione nella camera da letto dal sapore greco e prova ad accostare il tono fiordaliso con i mobili wengè. L'ombre wall nei toni del rosa o del blu si armonizzerà con la romantica camera di una adolescente sulla parete dietro la toeletta o con lo stile rustico e il Landhaus. E che ne diciamo dei toni grigi? Sono un evergreen intramontabile e si inseriranno in qualsiasi tipo di ambiente: anche nei ristoranti o centri estetici.

pareti sfumate
quadro astratto

Lagoon (1 Part) Wide

Quadro su tela nr: 117651

vedi prodotto

8. Carta da parati effetto wall ombre

Ci rendiamo conto che molte persone trattano la ristrutturazione come un male necessario. Non fa niente! Ora puoi ottenere lo stesso effetto con una carta da parati. Posala su qualsiasi parete e goditi il suo fascino intramontabile a lungo.

Scopri i consigli pratici per creare un fantastico effetto di ombre wall a casa tua! Ti guideremo passo per passo nel processo di verniciatura e ti riveleremo quale colore scegliere e quali sono le soluzioni alternative all'ombre wall.

Scegli la carta da parati con effetto sfumato