La redazione del blog ha deciso di condurre un'indagine, varcando la soglia del reparto produzione. Appositamente per i nostri lettori controlliamo come vengono prodotti i quadri dipinti a mano del nostro negozio bimago.it.

Quanto è lunga la strada che deve percorrere la tela per poter diventare un bellissimo quadro appeso sulla Tua parete? La storia del Tuo quadro non comincia nel nostro studio, ma dalla storia del pittore che dipinge il quadro per Te. Secondo un detto, la pittura è poesia che tace, ma i nostri pittori sono decisamente persone aperte: hanno accettato di condividere con noi volentieri i segreti del loro lavoro.

Gente con passione

Nel nostro studio al cavalletto ogni giorno lavorano dodici persone le cui arma segreta è il pennello.

Marta dipinge per noi da 6 anni. Quando le abbiamo chiesto che cosa le piace di più del suo lavoro, ha detto con un sorriso disarmante che è giocare con la vernice quello che le piace di più. Ogni giorno fa uso di quasi 60 colori diversi. Osservando attentamente il suo posto di lavoro, ovunque si vedono macchie colorate che rispecchiano la sua indole artistica. Marta ci racconta con passione una storia della sua infanzia quando, mentre giocava con i colori a tempera ha deciso di ricreare sulla parete la visione della sua stanza lasciandovi le impronte multicolori delle sue mani.”Dopo 25 anni i miei genitori non hanno ricoperto di vernice queste impronte. Da quando sono andata a studiare in una grande città, sono raramente a casa” - così finisce il suo racconto.

Anna, laureata presso l'Accademia delle Belle Arti di Breslavia, nello studio di bimago ci sta solo da 3 settimane. Occupa la postazione accanto a quella di Marta che, essendo più esperta, le è di aiuto nel difficile esordio. Anna apprezza molto l'aiuto di Marta e quello del capo atelier. “Per preparare un quadro ci mettiamo anche una giornata è mezza – ci racconta con trasporto. Molto importante è che ogni strato sia perfettamente asciutto. In tal modo possiamo creare la bellissima struttura che caratterizza i quadri dipinti a mano. Si tratta di un lavoro che richiede grande pazienza e precisione, e penso che io sia nata per fare questo lavoro. Sono qui da poco ma, grazie all'atmosfera amichevole e al sostegno dei colleghi e dei superiori, mi ci trovo bene”.

Come viene realizzato un quadro dipinto a mano?

Pietro, il capo del reparto verniciatura, ci mostra tutte le fasi di realizzazione di un quadro – dalla tela bianca al pacco pronto per essere spedito al Cliente

Nella prima fase la tela viene montata sul telaio; osserviamo come uno dei lavoratori si accerta che la tela sia idealmente tesa. Al ritmo dei taker ci avviciniamo ai cavalletti dei pittori dove iniziamente viene creato uno schizzo: si tratta di una fase importante e al contempo delicata, perché costituirà la base di ciò che il Cliente ha visto sul sito del negozio e che l'ha affascinato. Poi comincia il processo più interessante e più creativo, cioè la pittura, il giocare con le vernici, col pennello e perfino con... la spatola! Nessuna tecnica è ignota ai nostri pittori, che accettano con entusiasmo sempre nuove sfide. Dopo molte ore di lavoro, ad asciugatura avvenuta, ogni quadro viene sistemato con precisione e imballato in modo che arrivi intatto a casa Tua per divenire poi una decorazione affascinante sulla Tua parete. Ogni quadro viene dipinto appositamente per Te, perciò è unico nel suo genere e ha un carattere irripetibile.

 

Hai voglia di un originale complemento d'arredo? Dai un'occhiata al nostro negozio!

come viene creato un quadro dipinto a mano

 

 

Scegli un quadro dipinto a mano per i Tuoi interni