facile montaggio
ottima qualità
facile montaggio
bonus per gli abbonati

Nel mondo c'è un consenso generale su pochissime cose. Una di queste cose, tuttavia, è il fatto che il 2020 ci ha ricordato che la stabilità e la prevedibilità non sono date per sempre. Nessuno dovrebbe quindi sorprendersi che i “pronosticator” dell’istituto Pantone, che viaggiano per il mondo osservando l'evoluzione delle tendenze di tutto ciò che ci circonda e le interpretane sotto forma di colori, abbiano preso una decisione anomala, scegliendo non uno, ma due colori come colori dell'anno 2021!
In questo testo vedremo che cosa c'è dietro i colori Pantone per il 2021, ovvero Ultimate Grey e Illuminating, o, in altre parole, la luce alla fine del tunnel e altri colori che completeranno le nostre scelte arredative.

l colore più alla moda del 2021: la scelta ottimista di Pantone

“La scelta di due colori indipendenti sottolinea il modo, in cui elementi diversi si uniscono per trasmettere un messaggio di forza e speranza che sia al contempo duraturo e incoraggiante, trasmettendo l'idea secondo cui non si tratta di un solo colore o di una persona, ma di più di uno elemento. La combinazione del grigio permanente Ultimate Grey con una vivida illuminazione gialla esprime un messaggio positivo supportato dalla forza d'animo” – questo è ciò che Leatrice Eiseman, direttrice esecutiva del Pantone Color Institute ha detto di questa scelta in un comunicato stampa, aggiungendo: “Pratica e solida come una roccia, ma allo stesso tempo calda e ottimista, costituisce la combinazione di colori che ci dà elasticità e infonde speranza. Dobbiamo sentirci incoraggiati e confortati, questo è essenziale per lo spirito umano”.

Proprio come la pace e la fiducia derivano naturalmente dalla forza interiore e dalla sua percezione, l’equivalente cromatico di questo stato interiore lo si può osservare nella combinazione dei colori alla moda 2021, cioè di giallo smorzato e grigio. Ultimate Grey è il colore dell’elasticità e della forza che danno sicurezza e favoriscono il controllo e la stabilità. L'anno 2021 è anche colorato di grigio, per via dei suoi riferimenti alla forza, alla storia e ad elementi naturali solidi, quali le rocce. I grigi rappresentano una solida forza e longevità, un'associazione che deriva dal colore del granito e della ghiaia, della pietra, dell'ardesia e della roccia, monumenti antichi, pilastri e templi sopravvissuti alle ingiurie del tempo e della tecnologia” - ecco come Pantone interpreta la scelta del grigio, nella persona della signora Leatrice Eiseman. Il colore grigio è tenue, silenzioso e sobrio. Dal punto di vista della psicologia dei colori, il grigio è il colore del compromesso: non essendo né nero né bianco, è imparziale. Il grigio è anche il colore dell'intelletto. È un colore diplomatico che copre l'intera distanza tra il bianco e il nero. A questo colore è associato un bel pezzo di storia. La sua carriera è iniziata nel XVIII secolo, sia negli abiti da donna che in gilet e cappotti da uomo. Nel XIX secolo, la moda femminile era dominata da Parigi e quella maschile da Londra, ed è qui che a metà del XIX secolo apparve il famoso abito grigio. Il grigio chiaro in estate e quello grigio scuro in inverno hanno sostituito la più variegata tavolozza di colori dell'abbigliamento maschile fino all'inizio del XX secolo.
Il vero grigio neutro è un mix di bianco e nero, ma oggi la semplice combinazione di bianco e nero è rara: spesso include elementi di altri colori quali blu, verde, rosa, malva, giallo che possono dare un tocco di freschezza a questa composizione. Alterando la miscela base di bianco e nero si ottengono sfumature di grigio, ora caldo, ora freddo. I grigi caldi hanno toni gialli o marroni, mentre i grigi freddi tendono al blu. Attualmente, possiamo osservare il ritorno della combinazione grigio-beige, chiamata "greige". È un grigio caldo che può anche sfociare nel giallo caldo. Più si avvicina al grigio all'argento o al bianco, più si illumina e ravviva. I grigi chiari possono avere alcuni degli attributi del bianco, mentre il grigio grafite scuro trasmette la forza e il mistero del nero.

Rifarsi alla natura, ovvero colori della terra, del cielo e della foresta

I verdi e le tonalità del blu erano molto importanti per i nostri antenati: facevano venire in mente un ambiente sicuro e ricco in cui trovare rifugio. Forse è per questo che nel 2021, dopo un anno così turbolento, scegliamo ciò che associamo mentalmente a sicurezza e speranza. Anche la scelta dei colori della natura va di pari passo con le crescenti tendenze ecologiche. I colori associati alle foreste di conifere del nord, i verdi freddi e le sfumature del blu, i colori del pino, del larice e dell'abete sono una soluzione perfetta per gli ambienti scandinavi che permettono di dimenticare per un po' il trambusto urbano. I discreti toni freddi, combinati con legno chiaro e tessuti naturali creeranno un'atmosfera accogliente. Carta da parati con foresta, introdurrà inoltre un senso di profondità in una piccola stanza. Trovarsi in un tale interno è un'esperienza che ricorda quasi la meditazione: ci riporta al contatto con se stessi.
Lo stile Biophilic, che si rifa direttamente al recupero del contatto dell’uomo con la natura, è pieno di colori che si possono ritrovare durante una camminata nella foresta. Il verde di alberi, piante e muschio influisce positivamente sul nostro benessere, regola le emozioni, ci regala quiete interiore e tranquillità. Il contatto con la natura aiuta a ridurre lo stress. E se viviamo in una grande città e non siamo in grado di entrare in contatto con la natura ogni giorno? In questo caso possiamo portare la natura nel nostro ambiente. I colori terrosi neutri, combinati con accenti verdi sono un modo per creare una stanza che pacherà i nostri sensi iperstimolati. A volte basta un piccolo cambiamento: ad esempio si può dipingere una delle pareti di verde, applicare la carta da parati con motivo floreale, oppure creare un giardino verticale, il cosiddetto vertical garden sulle pareti del salotto, per avvertire la differenza. Oppure puoi dedicarti a un nuovo hobby e iniziare a collezionare piante in vaso, tirar fuori la tua anima artistica e dipingere quadri verdi di propria invenzione. Ci sono molte possibilità e vale la pena di rifletterci sù, perché questa tendenza non è diretta da nessuna parte, se non ... a casa tua.

colori di moda 2021
carta da parati fiori

Home Flowerbed

Carta da parati nr: 131761

vedi prodotto

Total beige look

Si direbbe che su questo colore sia già stato detto tutto e che il beige sia tanto scontato da risultare noioso. E invece! Designer di talento, come spesso accade, dimostrano che il beige ha ancora molto da offrire ... e da dire! Nel tubetto di dentifricio quasi vuoto ... c' era ancora molto potenziale nascosto. Ci è voluto solo un piccolo sforzo per spremerlo fuori. Al pari del beige, materiali che sembravano essere tramontati stanno avendo il loro revival: terrazzo, macramè, mobili intrecciati e accessori in vimini. Ovviamente, il tutto in una nuova veste. Che cosa ci rivela dunque il nuovo beige? La parola beige deriva dal francese. All'inizio descriveva il colore della lana di pecora appena tosata. Come colore, si è diffuso alla fine del XIX secolo. Negli anni Settanta del secolo scorso, faceva pensare anche alla tecnologia, per via degli alloggiamenti beige dei telefoni fissi e, successivamente, anche dei computer. Il beige era ed è onnipresente negli arredi e negli ultimi tempi si è insediato definitivamente nei nostri interni. Esso si adatta perfettamente agli ambienti in stile Boho, Japandi o Scandi, e inoltre, il beige, meglio del grigio, suona all’unisono con la tendenza sempre più seguita del Biophilic.

colori di moda 2021
carta da parati erba

Tall Grasses - Brown

Carta da parati nr: 131712

vedi prodotto

Sebbene sia un colore delicato che dà un senso di sicurezza e che farà da ottimo sfondo per l'arredamento, ciò non significa che sia facile da domare. Forse questo ha fatto del beige una tinta generalmente considerata noiosa, questo perché è stato usato con imperizia. Ecco un modo per evitare gli errori più comuni, commessi quando si arredano gli ambienti con i colori beige. Senza pretese, elegante, delicato, espressivo, accogliente, caldo, freddo? Quello che comunemente chiamiamo beige è uno spettro di colori che ognuno intende a modo suo. Vale la pena di notare che i toni del beige possono variare da tonalità calde a fredde, da gialli e rossi saturi a sbiancati, rosa pastello e tonalità del blu. Per scegliere il colore giusto per i tuoi interni - scegli il tuo beige – limitati a un massimo di due tonalità, es. beige con note di giallo e di arancio. Lascia che le stesse tonalità traspaiano dagli altri colori della stanza (colori di mobili, tappeti e complementi d'arredo). È importante anche avere un livello simile di purezza del colore, cioè la quantità di bianco, grigio o nero che contengono. La mancanza di armonia può sporcare il colore, specie se abbinato ad un colore con minore aggiunta di grigio. Un altro punto importante è il bilancio termico. Se scegli un beige caldo, scegli anche accessori, mobili e altri colori dai toni caldi. I colori neutri e caldi sono perfetti per una composizione arredativa boho, japandi o per interni che si rifanno all'atmosfera mediterranea. Se preferisci tonalità fredde, scegli il beige con un pizzico di blu che daranno un tocco elegante a qualsiasi ambiente in stile scandinavo o classico moderno. La giusta combinazione di colori rende coesi gli interni
. Gli arredamenti tutti in beige sono all’ultimo grido, ma affinché una tale soluzione abbia successo e il tuo interno non si trasformi in una massa informe, vale la pena di osservare alcune regole. Se scegli una tavolozza di colori monocromatica, puoi (e persino dovresti) sbizzarrirti con strutture e motivi. Niente diversifica un interno di colore beige meglio di una combinazione di vari materiali naturali: lana, rattan, vimini, legno grezzo, lino. La combinazione di diverse tonalità di beige è ottima per creare profondità all'ambiente e separarne i piani. Per le parti chiare della stanza, puoi sceglierne una più scura, e per la parete con finestra, che di solito è in ombra, puoi selezionare un colore più chiaro per ripristinare l’equilibrio. Puoi anche dipingere le pareti in modo asimmetrico. La ciliegina sulla torta saranno alcuni accessori: vasi, ciotole, fiori, poster astratti in cornice o elementi di illuminazione - in colori intensi. Il color bronzeo, il nero o il rosso rubino in piccole quantità sono note che daranno all'ambiente un tono preciso e vi aggiungeranno spazialità.

Quiete e la stabilità, dopo una fase di tempeste e di timore per il futuro, sono il messaggio principale della combinazione di colori Pantone per il 2021. Ultimate Grey & llumination ne è una perfetta incarnazione e propone una tavolozza di colori i cui elementi, ispirati alla natura, entrano nelle nostre case, donando un senso di quiete.

Scegli un quadro ispirato ai colori del 2021