Un'atmosfera avvolgente creata con il calore di un caminetto è una proposta molto attraente per le lunghe serate invernali. Tuttavia, non tutti di noi se lo possono permettere. Poco spazio a disposizione, necessità di installare una canna fumaria o di avere un appropriato sistema di ventilazione – sono degli ostacoli spesso difficili da superare. Per fortuna esiste una fantastica alternativa al caminetto classico che risolve tutte queste problematiche – un biocamino.

Che cosa è il biocamino?

Il biocamino è una moderna versione del camino classico, che al posto della legna brucia il bioetanolo, cioè un combustibile di origine naturale.

biocamino vantaggi e svantaggi

Biocamino - vantaggi e svantaggi

Il vantaggio indiscutibile del biocamino è la possibilità di installarlo in qualunque casa, in quanto non necessita di alcuna canna fumaria e non richiede allacciamento all’impianto del gas o alla rete elettrica. Al giorno d'oggi il mercato ci offre una vasta gamma di camini ecologici – da terra, a isola, appesi o “a quadro”. Per questa ragione siamo in grado di abbinarli a qualsiasi ambiente - possiamo addirittura acquistare un caminetto in versione mobile. I biocamini possono essere usati sia all'interno che all'esterno – si presenteranno benissimo anche sul terrazzo o nel patio.

Come suggerisce il nome stesso, il biocamino è ecologico – non produce fumo, cenere, ne residui nocivi e inoltre non emana un fastidioso odore.

Il biocamino può diventare un'integrativa fonte di calore – ovviamente non sostituirà il riscaldamento, ma è in grado di aumentare la temperatura di una stanza. A seconda del tipo di combustibile e della vaschetta dove viene versato, il fuoco può rimanere acceso dalle 4 alle 9 ore!

Il camino ecologico è un elemento d'arredo in grado di rendere accattivante qualsiasi ambiente. Tali caminetti si distinguono spesso per il design originale che si sposerà bene con gli arredamenti moderni. Grazie a ciò possiamo aggiungere “una parete vetrata” che ci permetterà di osservare le fiamme.

Gli svantaggi di biocamini sono veramente pochi – generalmente il problema principale è il costo del bioetanolo, cioè 3 – 5 € al litro. Inoltre i biocamini non emanano tanto calore e quindi non saranno sufficienti per riscaldare l'intero ambiente. Il bioetanolo produce una grande quantità di vapore acqueo durante la combustione e di conseguenza aumenta l'umidità nella stanza.

soggiorno moderno biocaminetto
carta da parati moderna geometrica

Modern Cobweb

Carta da parati nr: 64744

vedi prodotto

Di cos'altro bisogna tener conto?

Il caminetto deve essere posizionato lontano da materie o oggetti infiammabili, e la parete dietro il dispositivo dovrebbe essere adeguatamente isolata per risultare resistente alle temperature alte.

Accendere il fuoco in un biocamino è un compito semplice, ma in nessun caso, si deve aggiungere il combustibile quando il caminetto è già acceso e caldo - puoi provocare un incendio!

Soggiorno

Abbina un quadro al tuo soggiorno