Quest'anno il ritorno alla natura va di moda. Per stare al passo con le ultime tendenze, abbiamo preparato per te un nuovo tutorial grazie al quale potrai creare a casa tua una meravigliosa composizione verde - anche se non hai la possibilità di goderti il proprio giardino o la terrazza. Giardino in vetro è una decorazione originale e molto semplice da preparare. Inoltre non richiede alcuna abilità del giardinaggio.

Che cosa ti serve?

  • contenitore di vetro
  • mini piante
  • terriccio universale
  • ghiaia
  • muschio decorativo
  • elementi opzionali per la decorazione: pezzetti di legno o corteccia, sabbia decorativa o graniglia colorata

Istruzione

  1. Iniziamo coprendo il fondo del vaso con la ghiaia o sassi che garantiranno un buon drenaggio. Questo strato assorbirà gli eccessi di acqua e faciliterà la respirazione delle piante.
  2. Successivamente va aggiunto il terriccio universale. Se vuoi rendere il tuo mini giardino più interessante, puoi formare una montagnetta che metterà in bella mostra le tue piante.
  3. Ora passiamo al momento cruciale cioè inserimento delle piante. Noi abbiamo scelto le succulente - sono piccole e facili da coltivare in quanto hanno bisogno di poca acqua e non richiedono molta attenzione. Sono quindi perfette per tutti i "dimenticoni" o per le persone che non possono fare a meno senza le piante in casa, ma non vogliono dedicare troppo tempo alla loro cura.
  4. Ora vale la pena di fertilizzare le piante e di annaffiare il nostro mini giardino. In questo modo aiutiamo le piante ad adattarsi alle nuove condizioni.
  5. Tra le piante mettiamo il muschio decorativo per ottenere un effetto più verde e coerente. Vale la pena di spruzzarlo con acqua.
  6. Per dare l'ultimo tocco al nostro mini giardino abbiamo usato granelli di ghiaia, pezzi di corteccia e sassi più grandi. In questa fase l'unico limite è la nostra fantasia!

Come prendersi cura del mini giardino?

Il giardino in vetro non richiede particolare cura. Può essere normalmente annaffiato o spruzzato con l'acqua. La decorazione va posizionata nei luoghi illuminati, ma bisogna evitare la diretta esposizione del giardino ai raggi del sole. Altrimenti le piante potrebbero bruciarsi.

Un'alternativa al mini giardino è la foresta in barattolo che va annaffiata solo una volta e successivamente viene chiusa. Grazie all'esposizione alla luce, all'interno del barattolo si crea il microclima particolare che permetterà alle piante di sopravvivere anche senz'acqua. Tuttavia è meglio evitare di inserire dentro elementi di legno che possono coprirsi di muffa. Se notiamo che una delle piante si è ammalata, bisogna eliminarla immediatamente.

Rinfresca il tuo ambiente con le tonalità del verde