È una delle domande che ci viene posta dai nostri clienti più di frequente. Come distribuire sulla parete i pannelli del quadro per creare una composizione accattivante. Oggi ci precipitiamo a rispondere a tutti i vostri dubbi!

Che cosa ci serve per appendere un quadro?

  • livella a bolla
  • livella a bolla
  • cartoncino o carta da pacco
  • matita
  • chiodi/ganci
  • martello

Da dove iniziare?

Prima di tutto scegli il posto dove appenderai il quadro e successivamente disponilo sul pavimento per non sbagliare l'ordine della composizione. Per facilitare il lavoro, puoi creare uno schema di distribuzione sul cartoncino e in seguito attaccarlo alla parete tracciando i punti dove saranno collocati i chiodi.

Quanti chiodini / ganci usare?

Ti raccomandiamo di usare un gancio / chiodo ogni 40 (circa) cm della lunghezza del quadro

Quale dovrebbe essere la distanza tra i pannelli?

La distanza ottimale tra i pannelli dovrebbe essere di 2 cm. Il quadro non si presenterà bene, se appenderai i pezzi troppo vicini (alla fine vogliamo sottolineare lo stile moderno della decorazione), oppure troppo lontani (la composizione non sembrerà coerente).

Come disporre i pannelli?

Naturalmente puoi farlo direttamente sulla parete, ma la soluzione più semplice è quella di creare uno schema di distribuzione sul cartoncino o sulla carta da pacco. Inizia dalla posizione del pannello centrale e continua aggiungendo altri pezzi, a destra e a sinistra, a distanza di 2 cm. Fai attenzione alla distribuzione simmetrica dei pannelli, sia in verticale che in orizzontale. Successivamente, disegna le sagome dei quadri sul cartoncino e traccia dei punti nei quali saranno inseriti i chiodi.

Come appendere il quadro?

Attacca il cartoncino alla parete e inserisci delicatamente dei chiodi per segnare i punti nei quali saranno successivamente collocati. Nel nostro negozio troverai dei speciali gancetti da montare sul quadro e chiodini facili da piantare in una parete semplicemente con martello (niente trapano!). Rimuovi lo schema dalla parete e inserisci dei chiodini. Usa una livella a bolla per verificare se il quadro è dritto.

Gli errori più frequenti

  • pannelli appesi troppo vicini o troppo lontani
  • pannelli appesi in modo asimmetrico
  • quadro appeso è storto

Scegli un quadro multipannello che fa per te